Libertà sessuale

Libertà sessuale


La scienza ci dimostra che l’essere umano è una macchina creata per il piacere, e più è presente il piacere nella sua vita, maggiori sono i benefici che ne trae in termini di salute e felicità. Tale piacere ci viene dato dai nostri sensi; tanto più li sviluppiamo e li affiniamo, tanto maggiore sarà il nostro piacere. Uno dei più grandi piaceri è quello della sessualità, ma ancora una volta è necessario viverla spogliata dai peccati e dai sensi di colpa inventati e generati dalle religioni tradizionali.

Ognuno è dunque responsabile del proprio piacere e libero di fare le proprie scelte:

  • di avere o meno una sessualità

  • di masturbarsi oppure no

  • di vivere nel celibato

  • di decidere se socializzare o meno la propria sessualità

  • di moltiplicare le proprie esperienze oppure no

  • di scegliere l’esclusività con un unico partner


Una sessualità liberata

« E’ una sessualità che ci dà del piacere, un piacere libero, autonomo, che va di pari passo con la liberazione del pensiero e della coscienza. Per questo dobbiamo andare al di là di tutti i tabù religiosi e sociali. Se vogliamo arrivarci, dobbiamo diventare una macchina d’immaginazione ». Rael


Nuovi valori accompagnano questo movimento verso una sessualità liberata e verso l’unità ritrovata del corpo e della mente, che sono una cosa sola. Tale spirito d’apertura è propizio alla creatività, all’umorismo, all’espressione dei geni sotto tutti gli aspetti: fonte di progresso per l’umanità. La scienza, che costituisce il pilastro fondamentale della filosofia raeliana, conferma ogni giorno l’importanza del piacere per il buon funzionamento dell’essere umano.

« Un esperimento ha dimostrato che alcuni artisti sessualmente eccitati al momento di realizzare la propria creazione, vedevano aumentare la loro creatività »


Una sessualità sbocciata

Poiché l’essere umano è stato creato essenzialmente per il piacere, i benefici della sessualità e della sensualità riguardano non soltanto l’individuo, ma l’intera società.

« Le persone che vivono la propria sessualità in modo molto attivo, sono coloro che mostrano il più alto tasso d’intelligenza e creatività, e anche il più alto tasso di non-violenza ». Rael